Le opere di Andrea Benetti in mostra nel Museo Civico di Gallipoli


Gallipoli, Museo Civico, 8 aprile 2017
Durante la Pasqua 2017, dall’8 al 18 aprile, è stata allestita nel Museo Civico di Gallipoli la mostra di Andrea Benetti dal titolo “Patre Luminum”, composta da sette opere su tela, affiancate da una installazione in legno, metallo e vetro di Murano e la presentazione in prima assoluta dell’opera di video arte sacra, che dà il titolo alla mostra stessa.
La mostra “Patre Luminum” ("Signum Crucis" nella prima versione presentata a Bologna nel 2016) è nata grazie alla prima opera intitolata “Omaggio a Karol Wojtyla”, che fu realizzata nel 2009 come tributo alla grande figura di Papa Giovanni Paolo II. Nel 2012, proprio quel dipinto fu donato al Pontefice Benedetto XVI, da parte dell'Ente Morale A.N.F.E.
La scelta stilistica delle opere, che vede la Croce inserita in un contesto di forme astratte dai colori spesso vivaci, vuole evidenziare l'aspetto della speranza espresso dal sacro simbolo della Cristianità. Attraverso questi colori che trasmettono una gioia profonda, viene interpretato il messaggio di resurrezione e di salvezza, che Gesù ha donato all'umanità, attraverso il proprio sacrificio, il cui significato è stato custodito fino ai nostri giorni proprio da quel sacro simbolo.
L'anteprima nazionale della mostra con il titolo “Signum Crucis” è stata allestita nel gennaio 2016, in occasione di Arte Fiera, nell’ex Chiesa dell’Ospedale degli Innocenti, nella centralissima Bologna.
Il progetto espositivo vanta i testi del prof. emerito Mons. Fiorenzo Facchini dell’Università di Bologna e dei prof. Fernando e Gioia Lanzi, rispettivamente Direttore e Vice Direttrice del Museo della Beata Vergine di San Luca di Bologna.

IL VIDEO PROMO DELLA MOSTRA    •    L'INVITO DELLA MOSTRA

Andrea Benetti insieme al Sindaco di Gallipoli ed allo staff del Settore Cultura del Comune di Gallipoli
Nella foto: il Sindaco dott. Stefano Minerva, la d.ssa Paola Renna
e lo staff del Museo Civico di Gallipoli